Albero delle farfalle

Buddleja davidii Franchet

Famiglia botanica: Scrophulariacee

Tipo: Medicinale

Dove si può trovare: Lungo i torrenti, da 0 a 1400 m di altezza.

Parti utilizzate: Gemme, giovani getti, boccioli fiorali (raccolti a primavera).

Curiosità: Il nome scientifico del genere pianta Buddleja  è stato coniato in onore al pastore e appassionato botanico inglese Adam Buddle mentre il nome della specie davidii è stato dedicato al missionario e botanico Armand David. Il nome comune è albero delle farfalle per la intensa colorazione violacea o lilla o bianca  delle infiorescenze, che attirano a sé  molte specie di farfalle.

Usi: Gemmoderivato: 30-50 gocce 2 volte al giorno oppure 50-70 gocce una volta al giorno. 

Come si usa: Gemmoderivato

Prescrizioni: Affezioni vie respiratorie, asma, infiammazioni immuno-allergica delle vie respiratorie, disturbi gastrici, epatopatie, infiammazioni apparato genitale, irritazioni oculari, ansia, problemi cutanei.

Azione: Gemme e giovani getti: antiossidante, dermoprotettiva, gastroprotettrice, protettrice apparato delle vie respiratorie (gemmoderivato). Boccioli fiorali: protettiva dell’apparato oculare, sistema nervoso e uditivo.