Ginepro

Juniperus communis L.

Famiglia botanica: Cupressacee

Tipo: Medicinale

Dove si può trovare: Nei pascoli e nei boschi aridi fino a oltre 2000 m di altezza.

Parti utilizzate: Foglie (raccolte dalla primavera all’autunno), i frutti- detti galbuli o coccole-(raccolti da settembre a novembre), legno (si raccoglie da settembre a novembre), giovani getti (raccolti in primavera).

Curiosità: Nelle campagne emiliane, fino all’inizio del ‘900, la sera di Natale e dell’Epifania, si usava bruciare un ramo di ginepro come rito superstizioso, utilizzandone in seguito il suo carbone. Secondo Plinio, il profumo del ginepro scacciava le serpi, mentre il succo delle foglie e delle bacche guariva dai morsi delle vipere. 

Usi: Infuso di foglie: 3 g in 100 ml acqua, 3-5 tazzine al giorno (come diuretico). Polvere frutti: 2-5-g dopo i pasti (come digestivo). Infuso dei frutti: 2 g  in 100 g di acqua bollente per 20-30 minuti. Dose: 3-6 tazze al giorno (come digestivo e carminativo). Decotto dei frutti: 8 g in 100 g di acqua. Dose: 3-4  tazze al giorno (come balsamico, espettorante e sudorifero). Estratto fluido frutti : 4-8 g al giorno ( come diuretico, antigottoso, e disinfettante delle vie urinarie) . Tintura madre dai frutti: 30-50 gocce 3-4 volte al giorno (come diuretico, antigottoso, disinfettante delle vie urinarie, per problemi delle vie aeree). Olio essenziale: 2-4 gocce, veicolate in olio, 2 volte al giorno, dopo i pasti, come diuretico, antisettico, antiparassitario intestinale, per favorire le mestruazioni. Decotto foglie: 100 ml ogni l acqua per bagni antireumatici, 50 ml ogni l di acqua per trattare problemi cutanei. Decotto frutti:100 ml ogni l acqua per impacchi contro i dolori reumatici. Olio essenziale:10 gocce in 200 ml di olio di mandorle per massaggi antireumatici.

Come si usa: Infuso, polvere, decotto, estratto fluido, tintura madre, olio essenziale, macerato glicerico.

Prescrizioni: Reumatismi, eczemi, problemi epatici, ritenzione idrica, ipercolesterolemia, obesità,  iperucemia, iperglicemia, ipertensione, tosse, gas intestinali, infezioni vie urinarie.         

Azione: Diuretica, antireumatica, antieczematosa, drenante epatobiliare, epatoprotettiva, ipoglicemizzante, batteriostatica, espettorante, bechica, digestiva, antisettica delle vie urinarie, aiuta a favorire le mestruazioni.